25 Marzo 2019

ASS.BASKET CARMAGNOLA asd

news

18-03-2019 18:30 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Alberto Gili, anno 2000, 10 punti
BEINASCO - ABCARMAGNOLA 61 - 64
(19-17; 29-32;45-49)
ABC: Gili A. 10, Chiri 1, Vergnano 3, Fuso 8, Masola 2, Cantarelli 17, Sipala 2, Milone 21, Mammola, Gili S., Degl'Innocenti, Rittà. all. Gili Piero
Straordinaria vittoria esterna dell'Abc sul complicato campo di Beinasco, arrivata grazie ad una splendida prestazione collettiva. Successo meritato e fondamentale per la classifica poichè permette ai nostri di conquistare momentaneamente il quarto posto e di mettere una seria ipoteca sulla partecipazione ai prossimi playoff. Inizio di gara all'insegna dell'equilibrio: nel primo quarto le due formazioni si alternano al comando del match e nessuna delle due riesce a piazzare un parziale significativo. Al decimo minuto di gioco i padroni di casa sono avanti 19-17 ma i nostri sono pienamente in partita. La sfida rimane in bilico anche nella seconda frazione, in cui gli ospiti sono bravi a contenere l'attacco avversario e ad operare il sorpasso nel punteggio. All'intervallo l'Abc è avanti di sole tre lunghezze (29-32), ma l'impressione è che i nostri siano estremamente concentrati ed in grado di aumentare il proprio vantaggio nella seconda metà di gara. Le sensazioni positive sono confermate nei primi minuti del terzo periodo: i carmagnolesi rientrano infatti nel migliore dei modi dagli spogliatoi e si portano sul +9. Nel momento migliore dell'Abc, però, la Beinaschese è brava a reagire e ad impedire la fuga agli ospiti, riuscendo a ricucire parte dello strappo fino al 45-49 del trentesimo minuto. L'ultima frazione è quella decisiva: la partita diventa una guerra di nervi, con le squadre che ribattono colpo su colpo l'una alle iniziative dell'altra e l'equilibrio si mantiene fino ai possessi finali, nei quali i nostri riescono a mantenere un possesso pieno di vantaggio. La tripla del pareggio sulla sirena degli ospiti non trova il fondo della retina e così l'Abc può festeggiare la vittoria per 61-64. Successo fondamentale, arrivato sul complicato campo di una diretta concorrente per le zone alte della classifica e per questo ancora più rilevante. Per dare continuità a questa splendida affermazione bisogna ora preparare nel migliore dei modi le ultime quattro sfide di stagione regolare, a partire dallo scontro casalingo di venerdì con Savigliano.

11-03-2019 16:16 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Stefano Sipala, anno 1999, 16 punti
ABCARMAGNOLA-CHERASCO 84-47
(17-15; 38-21;63-27)
ABC: Gili S, Chiri 2, Vergnano 4, Sipala 16, Fuso 2, Rittà 7, Masola, Milone 15, Magelli 5, Mammola 8, Cantarelli 21, Gili A. 4, all.re Mammola Riccardo
Cherasco:Eirale 6, Ascheri G.4, Ascheri A. 4, Tropini 2, Prono 10, Martinengo 2, Coltro 6, Bertolotti, Cortese 6, Rissolio 7. all.re Scavino
L'Abc prosegue nel suo buon momento di forma ed ottiene una netta vittoria casalinga con Cherasco. Successo importante per la classifica, che permette ai carmagnolesi di dare continuità alla convincente affermazione di Chieri e maturato grazie ad un eccellente lavoro difensivo di squadra. Inizio di gara equilibrato: i nostri provano ad imporre il proprio gioco fin dalle prime battute del match, ma gli ospiti sono bravi a rispondere alle iniziative dei padroni di casa e a chiudere il primo quarto a contatto nel punteggio (17-15). Nella seconda frazione la difesa dell'Abc sale di livello e limita fortemente l'attacco avversario: i carmagnolesi sono quindi in grado di piazzare un parziale di 21-6 che permette a questi ultimi di concretizzare il tentativo di fuga già prima dell'intervallo, al quale si arriva sul 38-21. Il divario tra le due formazioni aumenta ulteriormente al rientro dagli spogliatoi, in un terzo periodo in cui a fare da padrone è ancora la grande difesa dei nostri: l'eccellente lavoro nella propria metà campo permette infatti ai padroni di casa di allungare nuovamente nel punteggio fino al +30 del trentesimo minuto (63-33) che, di fatto, certifica la vittoria carmagnolese. L'ultima frazione è di puro controllo per l'Abc, che gestisce la situazione di netto vantaggio e porta a casa il successo per 84-47. Due punti importanti per consolidare la buona posizione in campionato e per mantenere alto il morale in vista dei prossimi impegni. Il calendario prevede ora la complicata trasferta di venerdì a Beinasco: sarà uno scontro di alta classifica difficile, nel quale servirà un'altra ottima prestazione per portare a casa la vittoria.

06-03-2019 14:08 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Milone 35 punti... spaziale !
CHIERI-ABCarmagnola 69-83
(29-21; 48-49;57-59)
ABC: Gili S., Chiri 6, Vergnano,Sipala 12,Fuso 15,Rittà 3, Milone 35, Masola 2, Cantarelli 12, Gili A. 2. all. Gili Piero
Una straordinaria Abc espugna l'ostico campo di Chieri e porta a casa due punti molto importanti per la propria classifica. Successo meritato quello ottenuto dai nostri, autori di una prestazione maiuscola, sia a livello tecnico che caratteriale. L'inizio di gara non è dei migliori per i carmagnolesi: i padroni di casa trovano infatti con grande regolarità la via del canestro e segnano ben 29 punti nella sola prima frazione. I nostri subiscono l'inizio scintillante di Chieri ma hanno il merito di non abbandonare mentalmente la partita e di contenere il parziale negativo del primo quarto, terminato sul 29-21. Nel secondo periodo è l'attacco carmagnolese a fare da padrone: l'Abc, infatti, trascinata dai canestri di un ottimo Sipala e di un monumentale Milone da 35 punti totali, recupera lo svantaggio e si porta addirittura avanti prima dell'intervallo, al quale si arriva sul 48-49. Al rientro dagli spogliatoi le percentuali realizzative di entrambe le squadre calano e le due formazioni faticano a trovare con continuità il fondo della retina. La situazione di equilibrio si mantiene quindi costante fino al trentesimo minuto, con i nostri ancora avanti di 2 lunghezze (57-59). La partita si decide nell'ultima frazione: l'Abc, grazie ad una difesa che continua ad essere estremamente efficace e ad un paio di iniziative offensive di Fuso, piazza l'allungo decisivo e tocca anche i 16 punti di vantaggio. Nelle ultime battute di gara i nostri sono bravi a gestire il tentativo di rimonta di Chieri ed a portare a casa la vittoria per 69-83. Successo importante, frutto di una prestazione collettiva di buonissimo livello e che non può far altro che contribuire a mantenere alto il morale della squadra. Bisogna ora sfruttare questo entusiasmo per preparare al meglio i prossimi impegni, a partire dalla sfida casalinga di venerdì con Cherasco.

25-02-2019 20:04 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
ABCarmagnola-Gators 63-69
(12-14;22-32;45-49)
ABC: Fuso 13, Milone 20, Chiri 17, Cantarelli 9, Masola 2, Rittà 2, Mammola, Gili S., Gili A., Magelli, Vergnano. all. Gili Piero
Sconfitta amara per l'Abc nel match casalingo contro i Gators, soprattutto perchè arrivata nei minuti finali di gara ed in seguito ad una prestazione di squadra di buon livello. Carmagnolesi che pagano le scarse percentuali al tiro, le quali hanno vanificato l'ottimo lavoro svolto nella propria metà campo dai padroni di casa. La bontà delle difese di entrambe le compagini si manifesta già nel corso del primo quarto, nel quale queste ultime prevalgono sugli attacchi: sia i nostri che i Gators faticano infatti a trovare con continuità la via del canestro ed il periodo si chiude a basso punteggio, con gli ospiti in leggero vantaggio (12-14). Nella seconda frazione le difficoltà offensive dei padroni di casa permettono ai Gators di piazzare un allungo significativo e di arrivare all'intervallo avanti di 10 lunghezze (22-32), con l'inerzia della gara a proprio favore. La partita sembra essere in controllo degli ospiti ma, al rientro dagli spogliatoi, l'Abc è brava a recuperare in breve tempo lo svantaggio e a raggiungere gli avversari. Il resto della frazione è caratterizzato da grande equilibrio, come attesta il 45-49 del trentesimo minuto. Il match si decide negli ultimi possessi del quarto periodo, quando un paio di tiri molto ben costruiti dei nostri non trovano il fondo della retina e i Gators piazzano il parziale decisivo. Finisce 63-69: c'è grande rammarico in casa Abc per il risultato negativo, il quale non deve però far passare in secondo piano la buonissima prestazione offerta. Ora bisogna però dimenticare in fretta questo stop e preparare nel migliore dei modi la prossima sfida in calendario, l'ostica trasferta di domenica a Chieri.

18-02-2019 15:40 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Per Davide Mammola, il neo-acquisto, un ottimo esordio casalingo
ABCARMAGNOLA-Cus Torino 82-50
(17-22;38-28;63-40)
ABC: Gili S.9,Chiri 2, Vergnano 4, Fuso 17, Rittà, Masola, Milone 22, Magelli 4, Mammola 9, Cantarelli 10, Gili A.4. all.Gili Piero
L'Abc dimentica la sconfitta di Pino Torinese ottenendo un successo netto nella sfida casalinga con il Cus Torino. Vittoria importante e meritata quella dei nostri, frutto di una buona prestazione collettiva e di un ottimo lavoro difensivo che ha limitato l'attacco avversario e ha permesso ai padroni di casa di dilagare nel punteggio. L'inizio di gara è complicato per i carmagnolesi: il Cus trova spesso la via del canestro, sfruttando anche alcune palle perse banali dei nostri, e chiude il primo quarto avanti di 5 lunghezze (17-22). La reazione dell'Abc non si fa attendere e coincide, nel corso della seconda frazione, con un netto miglioramento dal punto di vista difensivo: i padroni di casa concedono infatti soltanto 6 punti agli ospiti e sono in grado non solo di recuperare lo svantaggio, ma anche di piazzare un significativo allungo, arrivando all'intervallo sul +10 (38-28). Il lavoro nella propria metà campo dei nostri rimane molto efficace anche al rientro dagli spogliatoi e permette ai carmagnolesi di allungare ancora nel punteggio, fino al 63-40 del trentesimo. La partita, di fatto, si chiude in quel momento: l'ultima frazione vede infatti l'Abc gestire senza grossi problemi l'ampio margine di vantaggio ed il match si chiude sull'82-50. Vittoria meritata ed importante sia per la classifica che per mantenere alto il morale della squadra. Il calendario prevede ora la sfida casalinga di venerdì sera contro i temibili Gators: per portare a casa i due punti bisognerà riproporre una prestazione del genere.

14-02-2019 13:39 Fonte: Simone Gili, ufficio stampa
[]
PINO T.SE - ABCARMAGNOLA 61-60
(22-15; 39-30; 54-46)
ABC: Gili S, Chiri 4, Sipala, Fuso 6, Milone 12, Masola 2, Magelli, Mammola 6, Cantareli 24, Gili A. 6. all. Gili Piero
L'Abc non riesce ad ottenere i due punti dalla complicata trasferta di Pino Torinese e rimedia una dolorosa sconfitta al termine di un match molto intenso ed equilibrato. Prestazione più che positiva quella offerta dai nostri, al cospetto di un avversario di buona caratura e che lotterà fino alla fine del campionato per le posizioni di vertice. Inizio di gara complicato per i carmagnolesi: la difesa degli ospiti fatica a contenere l'attacco avversario, consentendo ai padroni di casa di piazzare un leggero allungo già nel corso della prima frazione, che si chiude con questi ultimi avanti di 7 lunghezze (22-15). Durante il secondo quarto l'Abc prova a recuperare parte dello svantaggio, senza tuttavia riuscirci: Pino Torinese ribatte infatti colpo su colpo alle iniziative dei nostri ed il gap tra le due squadre si mantiene pressochè inalterato fino all'intervallo, al quale si arriva sul punteggio di 39-30. Lo stesso copione si ripete anche nel corso del terzo periodo, nel quale gli ospiti, pur costruendo ottimi tiri, non riescono a ricucire definitivamente lo strappo. Al trentesimo minuto di gioco i padroni di casa conducono ancora di 8 lunghezze (54-46) ed una possibile rimonta carmagnolese appare piuttosto complicata. L'Abc, però, non ci sta e nell'ultima frazione concede soltanto 7 punti agli avversari, regalandosi la possibilità di tirare per forzare l'overtime, senza tuttavia trovare la via del canestro. I due punti finali di uno strepitoso Cantarelli (in foto) da 24 totali non bastano per arrivare al pareggio: i padroni di casa ottengono infatti il successo per 61-60. Peccato per la dolorosa sconfitta ma questo risultato negativo non deve far passare in secondo piano la buonissima prestazione offerta dai nostri. Bisogna ora archiviare il più in fretta possibile questo stop e concentrarsi sul prossimo impegno, la sfida casalinga con il Cus Torino, per ripartire nel migliore dei modi.

04-02-2019 14:46 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Marco Fuso, in regia per 40 minuti
ABCarmagnola-Reba Basket To 66-64
(14-18;36-29;52-48)
ABC: Chiri 11, Fuso 16, Sipala, Milone 14,Cantarelli 17,Masola 8, Vergnano, Magelli, Milanesio,Bertorello all.Gili
REBA: Marra 14, Gennari 5, Wameni 4, Tallone 13, Maffucci 10, Mancini 2, Ratto 2, Pasquero 10, Fassio, Garavelli 2, Cornaglia 2.

Vittoria sofferta per l'Abc nel match casalingo con il Reba Basket, arrivata al termine di una sfida molto intensa ed equilibrata, decisa solo nei secondi finali. Successo importante per i nostri, perchè arrivato contro un avversario di buon livello, nonostante una rotazione decisamente ridotta per via di alcune assenze. Le difficoltà della sfida si manifestano fin dai primi minuti di gioco: gli ospiti partono forte e trovano con continuità la via del canestro, provando quindi a piazzare un immediato allungo. I nostri sono però bravi a reagire e ad impedire il tentativo di fuga degli avversari: il primo quarto si chiude infatti con le due squadre ancora a contatto nel punteggio (14-18). Nella seconda frazione l'Abc riesce a migliorare sensibilmente la propria produzione offensiva e piazza un importante parziale a proprio favore. La difesa carmagnolese concede solo 11 punti al Reba nel periodo: questo permette ai nostri di concretizzare una mini fuga fino al +7 con cui si arriva all'intervallo (36-29). Al rientro dagli spogliatoi l'Abc prova ad allungare definitivamente e porta il proprio vantaggio in doppia cifra. Gli ospiti riescono però a reagire e a riportarsi a contatto entro la fine del terzo periodo, chiudendo quest'ultimo sul -4 (52-48). L'equilibrio si mantiene anche nel corso di un ultima frazione molto intensa ed equilibrata e la partita si decide negli ultimi possessi, nei quali i nostri mantengono la lucidità necessaria per chiudere il match sul 66-64 e portare a casa due punti fondamentali. Vittoria quindi molto importante per l'Abc, soprattutto per classifica e morale, poichè permette di allungare a quattro la striscia di successi consecutivi. Per far sì che questo periodo positivo continui occorre ora preparare al meglio le prossime sfide, a partire dalla complicata trasferta di domenica a Pino Torinese.

28-01-2019 11:20 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
MILONE, 24 PUNTI
SAGRANTINO - ABCARMAGNOLA 64-71
(5-27; 24-38; 42-60)
Sagrantino: Cavagna 2, Barberis 12, Parente 31, Cavarra 4, Olivieri 5, Spinoso 6, De Rossi 4, Fenocchio, Pozzi, Menegazzi. all.Zucca
ABC: Sipala 5, Cantarelli 21, Milone 24, Gili A., Fuso 7, Masola 1, Rittà, Vergnano, Chiri 10, Magelli 3, Gili S. all.Gili Piero
L'Abc esce vittoriosa dalla trasferta di Collegno, ottenendo uno splendido successo contro l'ostica Sagrantino e fornendo una prestazione di ottimo livello. I carmagnolesi si presentano all'appuntamento forti di una striscia aperta di due vittorie consecutive e decisi a vendicare la sconfitta di misura patita nella gara di andata, risoltasi solo negli ultimi possessi. Anche per questi motivi, l'approccio al match dei nostri è ottimo: l'Abc gioca un primo quarto praticamente perfetto, limitando il pericoloso attacco avversario a soli 5 punti segnati e trovando con grande continuità la via del canestro. La prima frazione si chiude dunque con gli ospiti avanti piuttosto nettamente nel punteggio (5-27): la sfida sembra decisa, ma la reazione di Sagrantino nel secondo periodo permette ai padroni di casa di recuperare parte dello svantaggio prima della pausa di metà gara, alla quale si arriva sul punteggio di 24-38. Nel corso del terzo quarto di gioco, l'Abc riesce nuovamente a trovare una buona continuità offensiva e sfrutta quest'ultima per piazzare un ulteriore allungo: il vantaggio degli ospiti aumenta infatti fino al +18 del trentesimo minuto (42-60), margine che mette al sicuro la vittoria dei nostri. Nell'ultima frazione Sagrantino prova una disperata rimonta, ma i carmagnolesi gestiscono senza eccessivi problemi la situazione di punteggio favorevole e chiudono la gara sul 64-71. Successo molto importante e sicuramente meritato, frutto di una prestazione collettiva di altissimo livello. Sarà fondamentale ora, per cercare di prolungare questa striscia di vittorie, mantenere alto il livello di attenzione e concentrazione in vista delle prossime sfide, a partire da quella casalinga di venerdì con il Reba Basket.

21-01-2019 12:41 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
ABC - Rivoli 81-45
ABC: Fuso 6, Milone 16, Chiri 7, Masola 8, Cantarelli 19, Sipala 8, Gili A. 5, Magelli 4, Gili S.3, Vergnano 5, Rittà. all Gili
Rivoli: Zupo Emanuele 15, Da Col 2, Zupo Edo, Rossin 8, Filippone 2, Antoniello 2, Parmoli, Bandini 6, Faloni 4, Bucci 2, Merlino 4, Nocca

L'Abc inizia con il piede giusto il girone di ritorno, ottenendo una netta vittoria nel match casalingo contro Rivoli. Carmagnolesi bravi a non commettere l'errrore di sottovalutare gli avversari e a rimanere concentrati per tutta la durata del match, evitando così di correre rischi inutili nella gestione della partita. L'approccio alla gara dei nostri è ottimo: i padroni di casa infatti partono forte, trovando con continuità la via del canestro e concedendo poco all'attacco avversario. Nel corso della frazione d'apertura si concretizza la prima fuga dell'Abc, che porta il suo vantaggio fino al +11 in chiusura di periodo (22-11). Nel secondo quarto un calo di concentrazione dei nostri, specialmente per quanto riguarda la metà campo difensiva, consente agli ospiti di ricucire parte dello svantaggio e di riportare lo scarto tra le due squadre sotto la doppia cifra prima dell'intervallo, a cui si arriva sul 39-32. La pausa di metà gara permette all'Abc di riorganizzare le idee e recuperare la lucidità necessaria per piazzare un altro significativo allungo: nel terzo periodo, infatti, i carmagnolesi concedono solo 7 punti agli ospiti e, sfruttando un parziale favorevole di 23-7, si portano sul +23 al trentesimo (62-39), chiudendo di fatto la partita. Nell'ultima frazione i nostri, nonostante la situazione di netto vantaggio, mantengono alta la concentrazione e continuano a svolgere un ottimo lavoro difensivo. Rivoli fatica a trovare la via del canestro ed il gap tra le due squadre aumenta ulteriormente fino al punteggio finale di 81-45 che certifica la vittoria dell'Abc. Successo netto ed importante perchè permette di dare continuità a quello ottenuto la settimana scorsa a Mondovì e poichè mantiene alto il morale della squadra in vista dei prossimi impegni, a partire dall'ostica trasferta di venerdì a Collegno per il match contro Sagrantino.

14-01-2019 12:56 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
MONDOVI'- ABCARMAGNOLA 70-75
ABC: Gili S. 3, Chiri 5, Vergnano, Sipala 7, Fuso 9, Rittà, Milone 24, Masola 2, Magelli 3,Cantarelli 16,Gili A. 6. all. Gili
Inizia nel migliore dei modi il 2019 dell'Abc, che, sul campo di Mondovì, trova una vittoria sofferta ma molto importante per la propria classifica. Successo che permette di chiudere positivamente il girone di andata e che arriva al termine di un match equilibrato e complesso, nel quale i nostri sono stati in grado di mantenere alta la concentrazione anche nei momenti di difficoltà, in cui i monregalesi sembravano sul punto di portare a casa l'incontro. I carmagnolesi approcciano al meglio la partita, consapevoli delle insidie che questa nasconde: la difesa dell'Abc è fin dalle prime battute molto efficace e l'attacco degli ospiti ne beneficia trovando con continuità la via del canestro. Il parziale con cui si chiude il primo quarto (9-25) sembra indirizzare nettamente il match verso i nostri, ma i padroni di casa sono bravi a reagire e a limitare i danni prima dell'intervallo: durante la seconda frazione, infatti, Mondovì riesce a migliorare notevolmente la propria produzione offensiva ed è in grado di riportare il proprio svantaggio in singola cifra alla pausa di metà gara (30-38). Il trend positivo dei padroni di casa sembra interrompersi nei primi minuti del terzo periodo, quando i nostri allungano fino al +14. Ancora una volta, però, i monregalesi riescono a reagire e a ricucire lo strappo. Si arriva così al trentesimo in situazione di equilibrio (51-53). La partita si decide nei possessi finali dell'ultima frazione, quando i canestri decisivi di Milone (autore di 24 punti) trascinano l'Abc al successo. Finisce 70-75: vittoria sofferta ma fondamentale per la classifica. Occorre ora sfruttare il trend positivo per preparare nel migliore dei modi la prossima sfida: il match casalingo di venerdì sera contro Rivoli.

24-12-2018 17:47 Fonte: Simone Gili, ufficio stampa
[]
PIOSSASCO-ABC 56-51
L'Abc sfiora l'impresa sul campo della capolista Alter Piossasco, e arriva ad un soffio dall'ottenere una vittoria che sarebbe stata molto prestigiosa ed importante per la propria classifica. L'ultimo impegno del 2018 per i carmagnolesi è particolarmente complesso: Piossasco è infatti squadra molto organizzata, in particolare in difesa, e potrà senza dubbio ambire alla promozione in serie C. I nostri non si fanno però intimorire dal valore degli avversari e si presentano all'appuntamento preparati tatticamente e mentalmente per affronatare al meglio la sfida. L'approccio dell'Abc al match è ottimo: i carmagnolesi gestiscono senza troppi problemi il pressing dei padroni di casa e mettono in difficoltà il loro attacco. La prima frazione si chiude con il punteggio in sostanziale parità (15-14). Nel secondo quarto le difese di entrambe le compagini prevalgono sugli attacchi: i nostri costruiscono buoni tiri ma faticano a convertirli, producendo quindi solo 9 punti; il lavoro nella propria metà campo consente tuttavia agli ospiti di rimanere a contatto e di arrivare all'intervallo sotto di sole tre lunghezze (26-23). Piossasco rientra dagli spogliatoi decisa a piazzare un allungo significativo e trova maggiore continuità offensiva: l'Abc però non molla e ribatte colpo su colpo alle iniziative dei padroni di casa, riuscendo ad impedire la fuga degli avversari. Al trentesimo gli ospiti sono quindi ancora pienamente in partita, nonostante il punteggio sorrida all'Alter (44-37). Nell'ultima e decisiva frazione i nostri riescono a riportarsi a contatto ed arrivano a giocarsi la vittoria in un finale punto a punto. Purtroppo per l'Abc, negli ultimi possessi un paio di tiri molto ben costruiti ma non realizzati costano ai nostri la partita: i padroni di casa piazzano infatti nei secondi finali del match l'allungo decisivo e portano a casa il successo per 56-51. Peccato per la sconfitta, maturata in seguito ad una prestazione di ottimo livello, ma che non deve far passare in secondo piano quanto di buono fatto fino ad oggi in questa stagione. Il calendario prevede ora la sosta natalizia, nella quale i nostri dovranno godersi il meritato riposo, fondamentale per recuperare le energie necessarie per affrontare al meglio la seconda metà di stagione. Appuntamento dunque nel 2019 per la trasferta di Mondovì, ultimo match del girone di andata.


17-12-2018 12:16 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Davide Rittà, 9 punti
ABCARMAGNOLA-RIVALTA 85-64
(13-13;46-35;67-48)
ABC: Degl'Innocenti 5, Gili S., Chiri 4, Vergnano 7, Sipala 6, Fuso 5, Rittà 9, Milone 18, Masola 10, Magelli, Cantarelli 16, Gili A. 5. all. Gili Piero
Un'ottima Abc porta a casa una netta vittoria nel match casalingo contro l'Atlavir Rivalta, grazie ad una solida prestazione, sia a livello offensivo che a livello difensivo. Partita controllata per la maggior parte della sua durata dai nostri, bravi a mantenere alta la concentrazione per tutto l'arco del match e a non permettere agli avversari di restare nella propria scia. I carmagnolesi scendono in campo per archiviare definitivamente il brutto stop di Savigliano e, per questo, partono forte, trovando spesso la via del canestro e mettendo in difficoltà l'attacco degli ospiti. L'Abc riesce a piazzare un parziale significativo nel primo quarto che permette ai padroni di casa di chiudere il periodo avanti di 10 lunghezze (23-13). Nella seconda frazione l'Atlavir reagisce e recupera parte dello svantaggio, senza tuttavia riuscire ad operare il sorpasso nel punteggio. I nostri, però, non perdono la lucidità e sono bravi a ristabilire le distanze prima dell'intervallo, al quale si arriva sul 46-35. Il rischio corso nel secondo periodo fa sì che l' Abc rimanga concentrata anche alla ripresa del match: l'ottimo lavoro difensivo permette ai padroni di casa di piazzare un ulteriore allungo e di portarsi sul +19 a fine terzo quarto (67-48). L'ultima frazione è di pura gestione per i nostri, che chiudono la partita sull'85-64 e trovano così due punti importanti per la classifica. Vittoria netta e meritata, frutto di una prestazione di buonissimo livello. Serve ora un ultimo grande sforzo prima della sosta natalizia per affrontare il prossimo impegno: la complicata trasferta di domenica sul campo della capolista Piossasco.

10-12-2018 11:20 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Chiri Alex, serata storta come per tutta la squadra
SAVIGLIANO-ABCARMAGNOLA 68-56
(15-15;38-34;52-47)
ABC: Gili S. 2, Chiri 5, Vergnano, Sipala 3, Fuso 11, Milone16, Masola 5, Cantarelli 9, Gili A 3, Degl'Innocenti, Andreotti. all.re Gili
Trasferta a Savigliano amara per l'Abc, che non riesce a replicare l'ottima prova offerta nel vittorioso match con la Beinaschese e rimedia una dolorosa sconfitta. Carmagnolesi che pagano una serata complicata al tiro e che faticano a contenere l'energia degli avversari, abili a mantenere alta l'intensità della gara per tutta la sua durata. Che la partita possa essere complicata per i nostri si capisce fin dai primi minuti di gioco, nei quali l'aggressività di Savigliano sorprende gli ospiti. I padroni di casa si portano così in breve tempo sul +6, ma i carmagnolesi sono bravi a ricucire lo strappo e a riportare il punteggio in parità già nella prima frazione, che si chiude sul 15-15. Nel secondo quarto la difesa dell'Abc fatica a contenere l'attacco avversario, in grado di produrre 23 punti nel periodo: i nostri, però, riescono ancora una volta a rimanere a contatto e arrivano all'intervallo sotto di sole 4 lunghezze (38-34). Dagli spogliatoi esce un'Abc più attenta nella propria metà campo ma, allo stesso tempo, più in difficoltà in quella offensiva. I padroni di casa mantengono così inalterato il proprio vantaggio e chiudono il terzo quarto sul +5 (52-47). Nell'ultima e decisiva frazione i carmagnolesi faticano enormemente a trovare la via del canestro, segnando soltanto 7 punti. Savigliano ne approfitta e trova il modo di piazzare l'allungo decisivo e di portare a casa la vittoria. Finisce 65-54: peccato per la sconfitta e per non essere riusciti a replicare l'ottima performance offerta con la Beinaschese. Bisogna però ora archiviare al più presto questo doloroso stop, per poter ripartire con il piede giusto nel proprio cammino stagionale, cominciando dal match casalingo di venerdì sera con Rivalta

03-12-2018 10:38 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Alberto Gili, all'esordio dopo l'infortunio al ginocchio
ABCARMAGNOLA-BEINASCO 67-62
(17-15; 36-36; 49-50)
ABC: Degl'innocenti, Gili S., Chiri 14, Vergnano 2, Sipala 3,Fuso 11,Rittà, Milone 19, Masola 4, Magelli, Cantarelli 10, Gili A. 4. all Gili Piero
Arriva in grande stile la prima vittoria casalinga per l'Abc che, sul parquet di via Roma, batte la capolista Beinaschese ed ottiene due punti fondamentali per la propria classifica. Successo che giunge al termine di un match molto intenso e ben giocato da entrambe le compagini, nel quale i nostri sono riusciti a spuntarla solo nelle ultime battute. I carmagnolesi recuperano per l'appuntamento con la capolista Alberto Gili e si presentano decisi a dare seguito alla bella vittoria conquistata sul campo di Cherasco, provando quindi a partire forte: la Beinaschese è però brava a reagire e a non permettere ai padroni di casa di piazzare un parziale a proprio favore. L'equilibrio si mantiene per tutto il primo periodo, che si chiude con i nostri in leggero vantaggio (17-15). Il copione si ripete nella seconda frazione, nella quale le squadre ribattono colpo su colpo agli attacchi avversari. Si arriva così all'intervallo con le due compagini in perfetta parità (36-36). Nel terzo periodo gli attacchi di entrambe le compagini faticano a produrre punti e a fare da padrone sono le due difese: le difficoltà offensive non permettono così a nessuna di queste ultime di prendere il largo ed il quarto termina sul punteggio di 49-50. L'avvio dell'ultima frazione è complicato per l'Abc: la Beinaschese si porta sul +6 approfittando delle basse percentuali carmagnolesi e sembra poter prendere il controllo del match. I nostri riescono a regire e, spinti dai canestri di Milone e Chiri (autori rispettivamente di 19 e 14 punti totali) e da un gran lavoro difensivo di squadra, sono in grado di recuperare il gap e di creare le premesse per un finale punto a punto. La partita si decide negli ultimi possessi, nei quali i nostri riescono a piazzare l'allungo decisivo e a portare a casa la vittoria per 67-62. Successo meritato e molto prestigioso, soprattutto perchè arrivato contro una formazione di alto livello e senza dubbio candidata a recitare un ruolo da assoluta protagonista per tutto l'arco del campionato. Occorre ora dunque dare seguito a questa splendida prestazione già a partire dal prossimo appuntamento, la trasferta di domenica a Savigliano.

26-11-2018 11:40 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
CHERASCO - ABCARMAGNOLA 45-63
(14-22;23-33;29-45)
ABC: Degl'Innocenti, Gili S., Chiri 8, Vergnano 2, Sipala, Andreotti, Fuso 8, Rittà 4, Milone 18, Masola 5, Magelli, Cantarelli 17. all.Gili
CHERASCO:Eirale 5, Rolfo 4, Ascheri,Bevione 8,Ascheri 5, Martinengo 13,Coltro 3,Bertolotti 2, Cortese, Massarone 3. all.Scavino
L'Abc espugna il parquet della Cestistica Cherasco ed ottiene due punti meritati ed importanti per la classifica, arrivati al termine di una buona prestazione di squadra. Successo meritato quello dei nostri, in grado di fornire un'ottima prova difensiva e abili a rimanere lucidi per tutta la durata del match. Per la trasferta a Bra i carmagnolesi recuperano alcuni degli infortunati: si rivedono infatti sul parquet Masola, Chiri e Cantarelli, le cui assenze si erano fatte sentire negli impegni precedenti. L'Abc approccia bene la gara, trovando con continuità la via del canestro e portandosi in vantaggio fin dalle battute iniziali della stessa. I 22 punti segnati nella frazione d'apertura consentono ai nostri di arrivare alla prima pausa avanti di 8 lunghezze (14-22). Nel secondo periodo i carmagnolesi faticano a produrre punti e si affidano alla loro difesa: l'eccellente lavoro nella propria metà campo permette agli ospiti non solo di non subire la rimonta avversaria, ma addirittura di incrementare il proprio vantaggio fino al +10 con cui si arriva all'intervallo (23-33). Nonostante la pausa di metà partita, i nostri mantengono alto il livello di concentrazione e continuano ad essere molto efficaci per quanto riguarda l'applicazione difensiva: Cherasco segna infatti soltanto 6 punti nel terzo quarto, nel quale l'Abc prende il largo e si porta sul +16 al trentesimo minuto di gioco (29-45). Nell'ultima frazione gli ospiti sono bravi a non mollare mentalmente e a gestire il vantaggio fino al suono della sirena finale. Fondamentale è ora sfruttare l'entusiasmo per questo successo per preparare nel migliore dei modi la prossima sfida, il complicato match casalingo contro la capolista Beinaschese

19-11-2018 13:40 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Stefano Sipala, 8 punti
ABCarmagnola - Chieri 50-84
(11-24; 22-44; 36-61)
ABC: Degl'Innocenti 1, Gili S, Paschetta 7, Vergnano, Sipala 8, Andreotti, Fuso 7, Rittà 6, Masola ne, Milone 13, Magelli 6, Milanesio 2. all.Gili P
CHIERI: Poggio 11,Segura Acosta 7, Benedicenti 2, Barbero 10,Taricco, Stiffi, Diop 13, Bianco V.9, Gile 13, Bianco P, Ceriani, Caratozzolo 19. all.Bronzin
Serviva un'impresa all'Abc per avere la meglio dell'ostica Chieri, per via di una situazione di totale emergenza numerica e vista la caratura degli avversari. Purtroppo l'impresa non è arrivata, lasciando spazio ad una sconfitta netta nel punteggio ma carica di attenuanti: nel corso della settimana, infatti, i carmagnolesi perdono per infortunio anche capitan Masola, che si aggiunge alla lista degli assenti composta da Chiri, Porello, Cantarelli e Alberto Gili. È evidente quindi che il match, già di per sè complicato, risulti ancora più proibitivo per i nostri. A complicare ulteriormente le cose sono le cattive percentuali al tiro dei carmagnolesi: l'Abc fatica infatti fin dalle prime battute di gara a trovare la via del canestro ed è costretta a subire un importante parziale negativo, che culmina nell' 11-24 con cui si chiude il primo periodo. Le difficoltà offensive dei nostri continuano anche nella seconda frazione, nella quale le mani caldissime degli ospiti fanno la differenza. Chieri aumenta il proprio vantaggio fino al +22 dell'intervallo (22-44). Al rientro dagli spogliatoi, i nostri provano a ricucire parte dello strappo: gli ospiti, però, sono bravi a reagire e a mantenere intatto il gap tra le due squadre fino alla fine del terzo periodo, che si chiude sul 36-61. L'ultima frazione è di pura gestione per Chieri e il match termina sul 50-84. Sconfitta netta ma che non deve condizionare troppo il morale dei nostri, sicuramente penalizzati dalle numerose assenze e dalla serata molto negativa al tiro. Ora bisogna recuperare le energie mentali e fisiche necessarie a preparare nel migliore dei modi la prossima sfida, la trasferta di domenica sera a Bra sul campo della Cestistica Cherasco
12-11-2018 17:44 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Vittorio Magelli, 20 punti
Gators-ABC 67-63
(12-20; 27-32; 50-46)
ABC: Degl'Innocenti 2, Gili S. 7, Vergnano 10, Sipala 9, Andreotti, cFuso 8,Rittà ne, Masola 7, Magelli 20, Porello, Canterelli ne
Una straordinaria prestazione non basta all'Abc per espugnare il parquet dei Gators, squadra di ottimo livello e che potrà legittimamente ambire ai primissimi posti della classifica. Sconfitta amara quella rimediata a Savigliano, soprattutto perchè arrivata al termine di un match nel quale i nostri hanno dimostrato di essere un gruppo molto solido a livello caratteriale ed in grado di fronteggiare una situazione di totale emergenza. L'Abc si presenta infatti alla sfida con i Gators priva degli infortunati Chiri, Milone, Cantarelli e Alberto Gili: come se non bastasse, inoltre, dopo pochi secondi dall'inizio di gara i carmagnolesi perdono anche Porello per via di una distorsione al ginocchio. Le difficoltà numeriche non scoraggiano però i nostri, che, nonostante l'evidente svantaggio per quanto riguarda chili e centimetri nei confronti degli avversari, partono forte e riescono a piazzare un parziale significativo che permette agli ospiti di portarsi sul +8 a fine primo quarto (12-20). I Gators provano a reagire nella seconda frazione e a ricucire parte dello svantaggio, ma i carmagnolesi riescono a contenere il tentativo di rimonta dei padroni di casa e rimangono avanti nel punteggio fino al 27-32 con cui si arriva all'intervallo. Al rientro dagli spogliatoi l'Abc fatica a produrre punti e subisce la definitiva rimonta ed il sorpasso degli avversari. I carmagnolesi sono però bravi a non mollare e a contenere i danni, riuscendo a restare in partita e chiudendo il terzo periodo sotto di sole quattro lunghezze (50-46). Nell'ultima frazione i nostri, trascinati dai canestri di un super Magelli da 20 punti e 13 rimbalzi, ribattono colpo su colpo ai tentativi di fuga degli avversari. Si arriva così ad un finale punto a punto nel quale i Gators riescono a piazzare un leggero allungo che permette loro di portare a casa la partita. Finisce 67-63: restano i rimpianti per una vittoria sfuggita solo negli ultimi minuti ma, allo stesso tempo, deve prevalere l'orgoglio per l'eccezionale prova offerta. Bisogna ora archiviare al più presto questa sconfitta per poter preparare nel migliore dei modi la prossima sfida, il complicato match casalingo di venerdì con Chieri.

03-11-2018 10:28
[]
Riccardo Milone, 19 punti
Cus Torino-ABCarmagnola 59-77
(8/17;24/30;44/55)
ABC: Degl'Innocenti,Gili S 2, Chiri 19, Vergnano 4, Sipala 5, Andreotti 2, Fuso 13, Ritta', Milone 19, Masola 9, Magelli, Porello 4.all.Gili P.
CUS: Bifulco 7, Ripepi 16, Aqoua 2, Ronco 6, Brizzolara, Mittica 3, Marangoni 3, Molino 2, Petitti 9, Terzi 2, Tiberti 4, Pirani 6. All. Marcolissi
Importante vittoria esterna per l'Abc sul parquet del Cus Torino. Successo che permette ai nostri di ripartire nel migliore dei modi dopo l'amara sconfitta con Pino Torinese e che contribuisce a mantenere alto il morale della squadra. I carmagnolesi sanno che la sfida con il Cus può risultare estremamente insidiosa se affrontata senza la giusta cattiveria agonistica e per questo partono forte: la buona difesa permette infatti agli ospiti di limitare l'attacco avversario a soli 8 punti nel primo quarto, che si chiude con l'Abc avanti di 9 lunghezze (8-17). Nel secondo periodo i padroni di casa provano a recuperare lo svantaggio e trovano con più continuità la via del canestro. I nostri, al contrario, incontrano alcune difficoltà realizzative e vedono il loro vantaggio ridursi fino al +6 dell'intervallo (24-30). Al rientro dagli spogliatoi l'Abc è brava a ritrovare fluidità offensiva e segna ben 25 punti nel solo terzo quarto. Il gap tra le due squadre aumenta e si assesta sul +11 per gli ospiti all'ultima pausa (44-55). Nel corso della prima metà della frazione conclusiva i nostri subiscono la rimonta dei padroni di casa, bravi ad approfittare di un calo di concentrazione dei carmagnolesi, che consente a questi ultimi di portarsi fino a soli 4 punti di distanza. L'Abc è però in grado di recuperare la lucidità necessaria a replicare al parziale subito e torna in breve tempo ad accumulare un vantaggio significativo: negli ultimi minuti, poi, gli ospiti gestiscono senza eccessive difficoltà l'ultimo tentativo di rimonta degli avversari e portano a casa la vittoria per 59-77. Successo meritato e giunto al termine di una buona prestazione, che contribuisce ad aumentare la fiducia nei propri mezzi. Servirà ora un'altra prova di ottimo livello per portare a casa la vittoria anche nel prossimo appuntamento, la trasferta di venerdì a Savigliano sull'ostico campo dei Gators.


29-10-2018 09:58
[]
ABC-PinoTse 81-82 1dts
(21-31, 37-48, 58-57, 74-74)
ABC: Degl’Innocenti, S. Gili 5, Chiri 16, Vergnano 5, Sipala 8, Andreotti, Fuso 4, Rittà 2, Masola 14, Milone 22, Magelli 1, Porello 4, All.Gili
Pino Torinese: Corrocher 13, Di Leva 6, Di Gennaro 13, D’Arienzo ne, Scanferla, Cochis 12, Proto 9, Ferilli 15, Satta 4, L. Dughera 8, F. Dughera 2, Panato. All. Rizzitiello
Dolorosissima sconfitta casalinga per l'ABC contro l'ostica Pino Torinese. Stop difficile da digerire per i nostri sia poichè arrivato in seguito ad una prestazione più che positiva e ad finale punto a punto nel quale i carmagnolesi hanno avuto la possibilità di portare via i due punti, sia perchè rimanda la gioia della prima vittoria tra le mura amiche. Pino Torinese si presenta sul parquet di corso Roma e fa subito capire ai nostri di essere un avversario di ottimo valore: l'ABC, infatti, nelle prime battute del match fatica a contenere l'attacco avversario, che trova con continuità la via del canestro. I padroni di casa subiscono dunque un significativo parziale che permette agli ospiti di portarsi sul +10 a fine primo quarto (21-31). Nella seconda frazione l'ABC riesce a ricucire parte dello strappo e si porta a -5 a circa 3 minuti dall'intervallo. Si arriva 37-48 alla pausa di metà gara. I nostri rientrano dagli spogliatoi decisi a tornare rapidamente in partita : grazie ad una super difesa che concede soltanto 9 punti agli avversari nel terzo periodo, i carmagnolesi recuperano infatti tutto lo svantaggio per chiudere il quarto avanti nel punteggio (58-57). La situazione di equilibrio si mantiene nel corso dell'ultima e decisiva frazione, nella quale nessuna delle due squadre riesce a piazzare l'allungo decisivo. Si arriva così ad un finale punto a punto in cui l'ABC sembra essere sul punto di portare a casa la vittoria: a circa 30 secondi dalla fine, infatti, i carmagnolesi sono avanti di tre lunghezze (74-71) ma gli ospiti riescono a segnare la tripla del pareggio a poco più di 10 secondi dal suono della sirena finale. L'ultimo tiro dei padroni di casa trova soltanto il ferro ed è tempo supplementare, nel quale l'ABC parte forte e si porta sul +4 (78-74). Pino Torinese è brava a non mollare rimanendo prima a contatto e poi, a poco più di 30 secondi dal termine dell'overtime, portandosi avanti di una lunghezza. I nostri hanno due volte la palla della vittoria ma in entrambi i casi non riescono a trovare la via del canestro: finisce quindi 81-82 per gli ospiti che portano dunque a casa i due punti. Peccato davvero per una sconfitta e difficile da digerire, soprattutto per via dell'ottima prestazione fornita e per la dimostrazione di grande tenacia e coriaceità. Ora bisogna però concentrarsi al meglio sul prossimo match in calendario, la trasferta di venerdì sera sul campo del Cus Torino, per far sì che questo stop venga al più presto archiviato.

...
22-10-2018 10:31
[]
Marco Fuso, 15 punti
REBA bkt - ABCarmagnola 45-65
(17-14;25-26;34-46)
ABC: Degl'Innocenti,Gili S. 2, Chiri 10, Vergnano 4, Sipala 3, Fuso 15, Rittà, Masola 8, Milone 17, Magelli 2, Porello 4. all.Gili Pietro, vice Mammola
REBA: Happy 3, Ferrero 7, Sabou 4, Dabbene 1,Leone, Maffucci 6, Cornaglia 2, Pasquero 6, Mancini 4, Marra 6, Ratto, Besco 6,all.Marco.
Importante vittoria per l'Abc sull'ostico parquet del Reba Basket, squadra che darà del filo da torcere a tutte le altre compagini del campionato. Successo meritato quello dei carmagnolesi, bravi a non farsi intimorire dalla partenza lanciata degli avversari ed abili a rimanere concentrati per tutto l'arco dell'incontro. I padroni di casa approcciano al meglio il match, spinti dall'entusiasmo per le due vittorie conquistate nelle prime due giornate di campionato; i nostri, invece, faticano nelle battute iniziali a trovare la via del canestro e sono costretti a subire un importante parziale che porta Reba sul +8 dopo pochi minuti (10-2). Il problematico avvio non sembra lasciare presagire nulla di buono, ma i carmagnolesi sono bravi a recuperare la lucidità e a mantenere i nervi saldi nel momento di massima difficoltà, riuscendo così a limitare i danni e a chiudere la prima frazione a contatto (17-13). Nel secondo periodo la difesa dell'Abc sale di livello e non concede canestri facili ai padroni di casa: i torinesi segnano soltanto 8 punti prima dell'intervallo, al quale si arriva con gli ospiti avanti, seppur di una sola lunghezza (25-26). Al rientro dagli spogliatoi i nostri piazzano un importante allungo, frutto ancora dell'eccellente lavoro nella propria metà campo e di una ritrovata continuità offensiva. Il parziale di 20-9 del terzo quarto permette all'Abc di scappare sul +12 prima della pausa al trentesimo minuto (34-46). I nostri sono perfettamente consapevoli della coriaceità degli avversari e sono bravi a non abbassare la guardia nel corso della frazione conclusiva, nella quale la qualità difensiva si mantiene su ottimi livelli. Il finale di gara vede quindi l'Abc gestire il vantaggio e portare a casa i due punti grazie al 45-65 con cui si chiude il match. Vittoria importante e meritata, sicuramente non così facile come il punteggio potrebbe far pensare. Ora - senza rillatezza - occorre preparare al meglio la prossima sfida, la gara casalinga di venerdì con Pino Torinese, per proseguire nel migliore dei modi il cammino in campionato.


15-10-2018 13:56
[]
Cantarelli, che purtroppo ha subito un infortunio alla coscia destra. Fermo 3 settimane
ABCARMAGNOLA- Sagrantino To 56-59
(20-13; 32-27;46-37)
ABC: Degl´Innocenti,Gili S.,Chiri 7,Vergnano,Sipala 5,Fuso 7,Rittà,Masola 8,Milone 17,Magelli,Porello,Cantarelli 12.all.Gili
SAGRANTINO: Calzavara 11,Barberis 6,Terrana 2,De Rossi 10,Spinoso 7,Cavarra 9,Olivieri 2,Cavagna 6,Pozzi,Mammola 6. all.Zucca

Esordio casalingo molto amaro per l´Abc, che incappa in una dolorosa sconfitta al termine di un match equilibrato e condotto per la maggior parte della sua durata. A Carmagnola arriva Sagrantino, squadra esperta e molto temibile, che potrà sicuramente ambire alle zone alte della classifica; i nostri, d´altro canto, sono decisi a replicare la vittoria di Rivoli per mantenersi a punteggio pieno e approcciano nella maniera migliore al match. Il primo quarto è infatti favorevole ai carmagnolesi, il cui attacco trova con continuità la via del canestro: i padroni di casa sfruttano il buon inizio per creare un mini gap a proprio favore che a fine periodo si assesta sul +7 (20-13). Nella seconda frazione Sagrantino reagisce e riesce in breve tempo prima a recuperare lo svantaggio e, successivamente a mettere la testa avanti. L´Abc è però brava a non permettere agli ospiti di acquisire troppa fiducia e replica al parziale subito, riportandosi sul +5 all´intervallo (32-27). L´inerzia del match si mantiene favorevole ai carmagnolesi anche nella prima metà del terzo quarto, quando i nostri, allungando fino al +12, sembrano poter prendere il controllo della gara. Gli ospiti provano a reagire, ma la difesa dei padroni di casa non permette loro di avvicinarsi più di tanto nel punteggio prima della fine della frazione (terminata sul 46-37). Nell´ultimo periodo le percentuali al tiro dei carmagnolesi calano vistosamente: questo permette a Sagrantino di recuperare il gap e rende quindi inevitabile un finale punto a punto. Purtroppo per l´Abc, le cattive percentuali non migliorano nei momenti decisivi del match, quando Sagrantino trova un paio di canestri decisivi nonostante l´ottima difesa dei nostri. Finisce quindi 56-59: resta il rammarico per una sconfitta arrivata negli ultimi minuti, dopo una partita condotta per quasi tutta la sua durata, e che impedisce all´Abc di trovare la vittoria all´esordio casalingo. La prestazione della squadra in ogni caso non è assolutamente da buttare: bisogna quindi ripartire da questa buona indicazione per preparare nel migliore dei modi il prossimo impegno, la difficile trasferta di domenica sul campo del Reba Basket

08-10-2018 09:18 Fonte: ufficio stampa,Gili Simone
[]
Don Bosco Rivoli-ABC 48-69
(11-21; 21-34;33-50)
ABC: Degl´Innocenti 2, Gisis S. 3, Chiri 6,Fuso 12,Vergnano 4,Sipala,Rittà 2,Masola 6,Porello 12,Magelli,Cantarelli 7,Milone 15 All. Gili Piero
Rivoli:Petrossi,Costa 3,Lupo 6,Filippone,Bozzato 14,Ciraci 10,Rossin 2,Bandini 3,Faloni 2,Magliano 4,Merlino. All.Mangione

Inizia nel migliore dei modi la stagione dell´ABC con una vittoria sul campo della neopromossa Don Bosco Rivoli. Successo importante e meritato quello dei nostri, arrivato grazie ad un´ottima prestazione difensiva che ha limitato molto l´attacco dei padroni di casa. I carmagnolesi si presentano a Rivoli rinforzati dai nuovi acquisti Fuso, Cantarelli e Milone e approcciano ottimamente la gara: la difesa ospite funziona a meraviglia e concede solo 11 punti, permettendo inoltre ai nostri di trovare punti facili in contropiede. Si crea così già nel corso del primo periodo un gap tra le due squadre che si assesta sul +10 carmagnolese con cui si chiude la frazione (11-21). Il lavoro nella propria metà campo dell´ABC si mantiene ad ottimi livelli anche nel corso del secondo quarto, nel quale gli ospiti aumentano il proprio vantaggio fino al 21-34 dell´intervallo. Al rientro dagli spogliatoi i nostri sono bravi a non perdere la concentrazione e ad impedire agli avversari di recuperare parte dello svantaggio. I canestri di Milone e Fuso (che chiuderanno rispettivamente a 15 e 12 punti finali) permettono ai carmagnolesi di allungare ancora fino al 33-50 del trentesimo minuto e, di fatto, di chiudere la partita. L´ultimo periodo è infatti pura gestione dell´ABC, che chiude sul 48-69 e porta a casa i primi due punti della stagione. Vittoria importante e che dà morale alla squadra in vista dei prossimi impegni, a partire dall´esordio casalingo di venerdì sera contro l´ostica Sagrantino.

Reclutamento Minibasket

CALENDARIO serie D regionale girone B

STAGIONE 2018-2019

NOVITA'

TIFOSI

IL SESTO UOMO IN CAMPO

Basket a Carmagnola: una passione da sempre


Sponsor

[]
Assigruppo snc Piazza Martiri 21 a Carmagnola
[]
BCC a Carmagnola Via Dante
[]

PROSSIMI INCONTRI

Squadre

Under 15 reg
mercoledì 20 marzo ore 19,00
MONDOVI' - ABCARMAGNOLA
Via Tortora a Mondovì

UISP amatori
giovedì 21 marzo ore 21,15
SPORTINCONTRO-ABCARMAGNOLA
corso Sebastopoli a Torino

Under 20 reg 2a fase
martedì 26 marzo ore 19,30
ABCARMAGNOLA-REB Bkt
Antichi Bastioni a Carmagnola

Under 16 reg
mercoledì 27 marzo ore 19,30
RIVAROLO-ABCARMAGNOLA
Str.Vesignano a Rivarolo C.se

Under 13 elite
domenica 31 marzo ore 11,00
AOSTA-ABCARMAGNOLA-TICINO
Via Berthet ad Aosta

Under 14 elite
domenica 31 marzo ore 17,00
ABCARMAGNOLA-SISPORT
Antichi Bastioni a Carmagnola







SOLIDARIETA´

[]
[]
[]

se ti piace il sito clicca qui

votazione


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata